TOPICS
Buon compleanno alla Campionessa Italiana 2017 Classe Laser Radial, Joyce Floridia!
Buon compleanno a Max Sirena e un grande in bocca al lupo per la sua prossima avventura...
E italiana la nuova Campionessa del Mondo di Kite giovanile TT:R Slalom: complimenti a Sofia Tomasoni per la splendida vittoria a Barra Grande in Brasile!
Buon compleanno a Francesco Mongelli, vincitore overall della Rolex Sydney Hobart 2016 a bordo del VOR 70 Giacomo! In bocca al lupo a Francesco per la prossima avventura che sappiamo essere già cominciata...

Roberto Onore, Giovanni Puntello and 149 others like this

View previous comments

Luca LositoGrandissima stima.

3 weeks ago
Avatar

Anna Maria VaccaCaspita COMPLIMENTI BUON COMPLEANNO 🍾

3 weeks ago
Avatar

Silvana BrusaferroBuon compleanno🍸 complimenti.......🎉

3 weeks ago
Avatar

Francesco Mongelligrazie 🙂

3 weeks ago
Avatar

Camillo ZucconiAuguri 🎉 Monge

3 weeks ago
Avatar

Luca NisticoAuguroni

3 weeks ago
Avatar

Massimiliano FonzoGrande Fra! Happy Bday 🍾🍾🇦🇺

3 weeks ago
Avatar

Vasco LandiComplimenting Francesco

2 weeks ago
Avatar

Vasco LandiMi raccomando non dimentica really la mac China da cucire

2 weeks ago
Avatar

Comment on Facebook

IL VELISTA DELL'ANNO

Il Velista dell’Anno, ideato, promosso e organizzato nel 1991 da Acciari Consulting, è la manifestazione che da 25 anni premia il velista italiano che maggiormente si è distinto nel panorama internazionale. Il Velista dell’Anno si è presto affermato come il più importante e ambito riconoscimento nel settore tanto da essere considerato l’Oscar della vela. L’evento è realizzato in stretta collaborazione con la Federazione Italiana Vela.

Il premio assegna anche i riconoscimenti “Barca dell’anno”, “Armatore/Timoniere”, e “Club dell’Anno” coprendo così tutta l’eccellenza della vela italiana costituendo il vero punto di riferimento qualitativo della stagione. Dal 2017 un nuovo riconoscimento riservato alla “Marine” premierà il miglior porto turistico dell’anno, secondo rigorosi criteri di selezione.

In forza della collaborazione con la Federazione Italiana Vela sono assegnati i premi FIV a tutti i velisti italiani che si sono distinti nelle classi Olimpiche. A questo fine sono prese in considerazione le prestazioni e i piazzamenti degli atleti azzurri nella vela Olimpica ottenuti, nell’anno di riferimento, in competizioni ufficiali nazionali e internazionali.

Il meccanismo di votazione – La Giuria qualificata
A far parte della Giuria, presieduta per regolamento dal Presidente della Federazione Vela e con Alberto Acciari, ideatore del premio in veste di segretario, sono chiamate ogni anno personalità del settore. La Giuria prende atto del voto popolare, seleziona le nomination finali e si riunisce – due ore prima della cerimonia di premiazione – per decretare il vincitore di ogni categoria.

Il meccanismo di votazione – La Giuria popolare
Il premio vede la piena partecipazione del pubblico nella segnalazione dei premiandi.

Gli appassionati possono esprimere le proprie preferenze:
– sul sito www.velistadellanno.it
– sui siti delle riviste partner del Premio
– nei circoli velici e negli yacht club

Il voto popolare offre alla Giuria una selezione di nomi tra i quali scegliere le “nomination” finali di ogni categoria e poi i vincitori finali.

La cerimonia di premiazione – L’Evento
Tutti gli atleti in nomination partecipano alla cerimonia di premiazione che si svolge a Roma (Villa Miani) e rappresenta uno degli eventi più attesi e più partecipati del settore.
Alla serata partecipa tutto il mondo della vela, dagli armatori ai velisti, dai tecnici ai giornalisti ai personaggi pubblici con la passione per la vela.

IL VELISTA DELL'ANNO

Dal lontano 1991 tutti i migliori velisti si sono potuti fregiare di questo titolo, da Francesco de Angelis ad Alessandra Sensini, da Vasco Vascotto a Tommaso Chieffi, Lorenzo Bressani, Andrea Mura, Giovanni Soldini e tanti altri ancora.

ARMATORE/TIMONIERE DELL'ANNO

Seguendo l’evoluzione del settore dalla 21° edizione l’evento si è arricchito di una nuova categoria di premiati, quella degli armatori-timonieri che rappresentano una realtà importante nel panorama delle regate nazionali e internazionali.

CLASSI OLIMPICHE/PREMIO FIV

Il 2007, ha visto il lancio del premio dedicato ai giovani under 25, con l’intento offrire valore e visibilità ai talenti delle nuove generazioni.

Dalla 22° edizione questo premio si è evoluto ed è dedicato non solo agli Under ma a tutti i velisti delle classi olimpiche, premiando gli atleti FIV ma anche i tecnici che si sono maggiormente distinti nell’anno.

BARCA DELL'ANNO

Il successo riscosso da subito dal premio tra gli addetti ai lavori e tra i media, ha indotto l’organizzazione ad istituire, già nella seconda edizione (1992) il premio riservato alla “Barca dell’Anno“.

Sotto il cappello de “Il Velista dell’Anno” sono state premiate le imbarcazioni italiane che hanno trionfato nelle manifestazioni veliche di tutto il mondo: da Brava Q8 a MummaMia, da Riviera di Rimini a Mascalzone Latino, a Sergio Tacchini, Wind.

CLUB DELL'ANNO

Dal 2016, sono premiati i circoli velici aderenti alla Lega Italiana Vela che si sono distinti in campo agonistico e organizzativo. Il Club dell’Anno sarà selezionato tra una rosa di finalisti sulla base dei voti ricevuti on line da ciascun Club e di quelli attribuiti dalla Giuria tecnica.

PREMI SPECIALI

Nel corso degli anni, su autonoma iniziativa della Giuria, sono stati assegnati anche premi speciali a persone, anche non veliste, che si sono distinte nel settore e nella promozione della vela: Ambrogio Fogar “una vita per il mare”, Luna Rossa “per la costanza nella sfida alla Coppa America”, Andrea Stella per “una vita senza barriere”, Aldo Biscardi “per aver contribuito alla diffusione della vela”, Antonio d’Alì “per il successo nell’organizzazione dell’Act di America’s Cup a Trapani”, Ernesto Bertarelli “per le due vittorie in Coppa America”, Telecom Italia “per le scuole vela Luna Rossa”, Fabio Perini “per aver portato l’Italia ai massimi livelli nella progettazione dei maxi yacht”.

REGOLAMENTO

La Acciari Consulting srl è ideatrice e Titolare del Premio VELISTA DELL’ANNO.

La denominazione, l’immagine e il modello del Premio Velista dell’Anno sono di proprietà esclusiva di Acciari Consulting Srl e non potranno essere impiegati, utilizzati o riprodotti da altri se non espressamente autorizzati per iscritto da Acciari Consulting.

Il Premio Velista dell’Anno viene assegnato al: Velista, Barca, Armatore, Club migliori della stagione agonistica cui il premio si riferisce.

STORIA DEL PREMIO

Dal 1991, anno della sua creazione, sono molti i velisti, gli armatori, i progettisti, le barche che hanno ricevuto i riconoscimenti del Velista dell’Anno costituendo un vero Albo d’Oro della Vela italiana. Un riconoscimento che ha saputo mettere in risalto tutti i più forti personaggi, le più belle storie, le più grandi imprese, anche innovando negli anni i riconoscimenti per seguire le scelte di appassionati e pubblico, restando, da più di venti anni, il punto di riferimento nell’individuare i migliori.

0
PREMI CONSEGNATI
0
CANDIDATI
0
ARTICOLI SUI MEDIA
XXIV EDIZIONE

La cerimonia di premiazione della XXIV edizione del Velista dell’Anno si svolgerà a marzo 2018 a Roma, a Villa Miani.

PARTNER

XXIII Edizione

FORNITORI UFFICIALI

MEDIA PARTNER

RASSEGNA STAMPA

XXIII edizione

img rass_1
img-rass_2
img-rass_3
img rass_4